Surplus-OA

OAdOR - Open Archive di Ortopedia e Reumatologia >
Community >
A.O. Istituto Ortopedico Gaetano Pini >
CoursesMasters >

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10279/132

Autori: Croce, Antonio; A.O. Istituto Ortopedico Gaetano Pini - Milano.
Ometti, Marco; A.O. Istituto Ortopedico Gaetano Pini - Milano.
Vergottini, Giovanni; A.O. Istituto Ortopedico Gaetano Pini - Milano.
Occhipinti, Vincenzo; A.O. Istituto Ortopedico Gaetano Pini - Milano.
Borgo, Enrico; A.O. Istituto Ortopedico Gaetano Pini - Milano.
Original title: Prospettive dello sportivo operato di protesi d’anca
Titolo: Perspectives of sportman operated of hip prosthesis
Abstract: Il numero di interventi di artroprotesi d’anca praticati in soggetti di età inferiore ai 50 anni è in costante aumento, anche in virtù del miglioramento dei materiali e della fiducia nella durata e nell’esito dell’intervento. L’esperienza ha portato a constatare, nella pratica clinica quotidiana, l’efficacia di un’artroprotesi sulla qualità dell’equilibrio psico-fisico del paziente, soprattutto in relazione alla possibilità di una restituzione del soggetto ad una vita normalmente attiva e priva di limitazioni funzionali. Abbiamo eseguito a tal proposito uno studio retrospettivo valutando 286 pazienti sottoposti a sostituzione protesica dell’anca tra il 1994 ed il 1998 osservando che questi hanno maggior probabilità di ricominciare un’attività sportiva praticata precedentemente l’intervento rispetto ai pazienti non operati e che la percentuale di praticanti più di uno sport passa dal 30% al 43%. Inoltre, i pazienti sportivi sono affetti da un minor tasso di revisione (-4%)
English abstract: Total hip arthroplasty operations practised in subjects under 50 years old is in constant upsurge, in virtue of materials improvement and trust in the duration and in the result of the operation. Experience has ascertained, in the quotidian clinical practice, prosthesis effectiveness on the quality of the psico-physical equilibrium of the patient, especially in relationship of a rendering subject to a normally lifetime deprived of functional restraints. We have played a retrospective study appraising 286 patients operated of total hip prosthesis among 1994 and 1998 observing that these have great probability to previously restart a practiced sporting activity in comparison to the patients not operated and that sportman’s more than a sport percentage growed up since 30% to 43%. Besides, sporting patients are affections from a young person rate of revisions (-4%)
English Mesh: Hip Prosthesis
Sports
Physical Fitness
Data: 2007
InCoursesMasters
CoursesMasters

Full text:

File Descrizione DimensioniFormatoConsultabilità
Protesi e sport.htmlOriginal work - Italian language410 BHTMLVisualizza/apri

Questo documento è distribuito in accordo con Licenza Creative Commons
Creative Commons


Tutti i documenti archiviati in OAdOR sono protetti da copyright. Tutti i diritti riservati.




 

  ICT Support, development & maintenance are provided by CINECA. Powered on DSpace SoftwareFeedback CINECA